Come si Studia

Come si studia Il modello psico-pedagogico e didattico, nato dai risultati di molti programmi di ricerca internazionali, è stato realizzato dalla Prof. M. A. Garito e dal suo gruppo di ricerca.

  • Il modello è basato sulle teorie cognitive e connessioniste e concretizza il passaggio:
  • dalla centralità del docente alla centralità dello studente;
  • dalla trasmissione della conoscenza alla costruzione della conoscenza;
  • da un apprendimento passivo e competitivo ad un apprendimento attivo e collaborativo.

Lo studente è al centro del percorso formativo, guidato da una nuova figura di docente – tutor telematico che ha il compito di fornire gli strumenti adatti a facilitare il processo di apprendimento e di comunicazione in rete. Tutto il processo di insegnamento e apprendimento avviene su Internet. Nel portale www.uninettunouniversity. net vi è un’area dedicata: il Cyberspazio didattico, dove si insegna e si apprende in quattro lingue: italiano, arabo, inglese e francese. L’ambiente di apprendimento su Internet veicola direttamente sulla scrivania dello studente lezioni, prodotti multimediali, banche dati, esercitazioni, sistemi di valutazione e di autovalutazione, tutoring on line, forum, chat, wiki tematici.

Videolezioni:

Le videolezioni digitalizzate sono il punto di partenza del processo di apprendimento. Ogni videolezione digitalizzata è suddivisa in argomenti ed indicizzata allo scopo di dare allo studente la possibilità di seguire sia l’intera videolezione che scegliere l’argomento da approfondire. Ogni argomento è collegato in modo ipertestuale e multimediale a saggi, libri, testi di esercizi, laboratori virtuali, bibliografie ragionate, sitografie (links a siti di interesse della materia, selezionati da docenti e tutor)

Laboratorio virtuale:

È un ambiente in cui lo studente tramite un processo di “learning by doing”, integra la teoria con la pratica.

Esercitazioni on-line:

In questa sezione vengono inseriti gli esercizi on-line interattivi, collegati agli argomenti delle videolezioni.

Tutoring on-line/Aula virtuale:

Il tutoring on-line è organizzato in classi di 20 o 30 studenti, con un sistema avanzato di agenda in grado di riconoscere il singolo utente e di personalizzare l’intervento formativo. Un avanzato sistema di tracciamento qualitativo e quantitativo, consente di monitorare costantemente il processo di apprendimento di ogni singolo studente.

Le attività di Tutorato a distanza si svolgono:

  • in maniera sincronica, utilizzando le chat, le video-chat, i sistemi di video-chat e l’aula virtuale, attivate nel Cyberspazio Didattico e l’aula tridimensionale attiva sull’Isola del Sapere dell’UTIU su Second Life.
  • in maniera diacronica, attraverso strumenti come i forum, i wiki ed i social netework.

L’aula virtuale è l’ambiente dove avviene l’interazione diretta tra docenti, tutor e studenti, dove si condividono le conoscenze. Nell’aula virtuale si svolgono esercitazioni pratiche interattive, prove di valutazione intermedie, si dialoga e si apprende inmodo cooperativo e collaborativo.